Tutte le informazioni attuali sulla situazione di COVID-19

Contatto

Daniela Schmidmeister

Benvenuti allo Switzerland Travel Centre!
Potete contattarci per e-mail o per telefono al numero +41 43 210 55 00.

Cosa ti aspetta in primavera

Il 1° marzo è l'inizio della stagione primaverile. La natura si risveglia dal suo sonno invernale, il calore ritorna e il sole splende. I campi di fiori sbocciano di nuovo in pieno splendore, gli uccelli cinguettano, le giornate si allungano di nuovo e si ha la sensazione di un nuovo inizio.

La primavera offre una quantità incredibile di attività. Come un tour in bicicletta attraverso il Baselland sulla Chriesiroute, da Liestal a Laufen. O il Parco dell'Indipendenza, a Morges. Dove 120.000 tulipani diversi tolgono il fiato. Ma una visita alle Isole di Brissago in Ticino, con il suo clima mite, è anche una popolare attività primaverile. Così come un giro nel Glacier express, tra Zermatt e St. Moritz, che ti porta attraverso 2 stagioni allo stesso tempo con una vista mozzafiato.

Il tempo in primavera è tipico, soleggiato ma ventoso. Le temperature salgono lentamente e l'aria calda ritorna. La primavera dura esattamente 3 mesi, e l'estate inizia ufficialmente il 20 giugno. Maggiori informazioni sotto MeteoSvizzera.

Un consiglio da parte nostra: giacca a vento e occhiali da sole sono un must in primavera, non importa dove vai.

Cosa ti aspetta in estate

Con la fine della stagione primaverile, l'estate inizia il 21.06. Sta diventando di nuovo una vecchia abitudine essere svegliati al mattino dal sole e dal canto degli uccelli. Fare colazione fuori diventa di nuovo un punto culminante della mattina. Il congelatore è pieno di gelato e l'ombra sotto l'albero diventa il nostro posto preferito.

L'estate è la stagione preferita di molti. Non c'è da meravigliarsi, visto che la lista delle attività estive è ampia. Che si tratti di un'escursione nell'Oberland bernese seguita da un gelato sul lago di Thun, una gita in barca sul lago di Zurigo fino all'isola di Ufenau, un tuffo nel freddo lago di Cauma a Flims o una gita in canoa nelle acque del Ticino.

Il tempo è per lo più soleggiato, pochi temporali estivi e molto caldo. Con la fine dell'ora legale il 23.09, l'autunno arriverà presto. Maggiori informazioni sotto MeteoSvizzera.

Un consiglio da parte nostra: la protezione solare è l'essenziale in estate, così come i costumi da bagno e molta acqua.

Cosa ti aspetta in autunno

Quando le piscine chiudono, l'odore delle castagne è nell'aria, fa più fresco fuori e più accogliente dentro. La nebbia diventa la vita quotidiana, le foglie colorate sono sparse ovunque e le giornate si accorciano, si sa che l'autunno è qui. Anche quand

Quando le piscine chiudono, l'odore delle castagne è nell'aria, fa più fresco fuori e più accogliente dentro. La nebbia diventa la vita quotidiana, le foglie colorate si diffondono ovunque e le giornate si accorciano, si sa che l'autunno è qui.

Anche quando le temperature scendono, la lista delle cose da fare non è inferiore a quella delle altre stagioni. Se ti piace godere della natura, devi assolutamente andare nella foresta. Con un po' di ricerca, si possono raccogliere i funghi e poi farne un delizioso piatto autunnale. Ma anche le castagne nei boschi del Ticino aspettano di essere raccolte. Poiché in autunno c'è spesso vento, il volo degli aquiloni è un'attività autunnale popolare per giovani e vecchi. Una grande attrazione è anche la Juckerfarm, durante la stagione delle zucche offre grandi offerte.

In autunno fa di nuovo fresco, ma le temperature sono miti. La nebbia fa parte della vita quotidiana e il sole fa capolino di tanto in tanto. Maggiori informazioni sotto MeteoSvizzera.

 

Cosa ti aspetta in inverno

I mesi invernali sono freddi all'esterno, ma incredibilmente accoglienti e familiari in casa. Sei felice per le piccole cose, come quando finalmente torni nella stube calda. O dei mercatini di Natale, dell'odore dei biscotti appena sfornati o della svolta dell'anno. 

L'inverno offre molto di più del semplice sci. Per esempio, se ti piace il trekking, dovresti fare un'escursione invernale sulla Laucheneralp e goderti la natura coperta di neve. Ma si può anche assaporare l'inverno con una fonduta nell'igloo di Adelboden, e una visita al Murten Light Festival non farà male. I numerosi mercatini di Natale invitano a godersi un vin brulé dopo il lavoro e i fine settimana liberi possono essere trascorsi sulle piste da sci di Riederalp o sulle piste da slittino.

In inverno ci si può aspettare la neve e qualche raggio di sole. Non esiste il cattivo tempo, ma solo il cattivo abbigliamento. Maggiori informazioni sotto MeteoSvizzera.

Un consiglio da parte nostra: vestitevi bene e bevete del vin brulé