Volonturismo ora anche in Ticino e in Romandia


Adliswil/Zurigo, 20 maggio 2019 – Volonturismo nelle montagne svizzere: l’offerta comune dello Switzerland Travel Centre e dell’Aiuto Svizzero alla Montagna viene proposta per la terza volta e quest’anno gli interessati possono abbinare volontariato e vacanza anche in Ticino e nella Svizzera romanda.


Il volonturismo è un neologismo che indica la possibilità di unire volontariato e vacanza. Il programma comune dello Switzerland Travel Centre e dell’Aiuto Svizzero alla Montagna, lanciato con successo nel 2017, comprende ormai otto progetti sostenuti dall’Aiuto Svizzero alla Montagna, ora anche in Ticino e nella Svizzera romanda. Si va da un soggiorno in Valle Verzasca lontano da tutto e da tutti a un’esperienza gastronomica ad alta quota, da una fattoria fuori dagli schemi alla cura degli husky siberiani.


Il fascino di un rustico ticinese e l’accoglienza sul Lac de Taney


Il Campo Cortoi, sopra Mergoscia in Valle Verzasca, è raggiungibile solo percorrendo un sentiero. Vi si cucina ancora con la stufa a legna e per le provviste si scende a valle a piedi o a dorso d’asino. I volonturisti pernottano in uno dei cinque rustici ristrutturati e danno una mano con diversi lavori all’interno del campo. Al Refuge du Grammont, sul Lac de Taney in Vallese, vengono invece serviti piatti tradizionali svizzeri e specialità italiane. I volonturisti aiutano la coppia di gestori e hanno l’opportunità di scoprire la natura circostante.


200 franchi la settimana


Nei primi due anni, oltre quaranta persone hanno scelto una delle nostre offerte di volonturismo. Le otto proposte attuali hanno disponibilità diverse: alcune sono prenotabili solo d’estate, altre tutto l’anno. Non mancano quindi certo le possibilità di fare il volonturista.


L’offerta è confezionata su misura per persone singole che, per cinque giorni, possono dormire sul posto, usufruire delle attività per il tempo libero proposte e dare una mano. L’accordo prevede quattro giorni di lavoro e un giorno a disposizione dell’ospite. Il soggiorno (vitto e alloggio) costa 200 franchi la settimana ed è prenotabile presso lo Switzerland Travel Centre all’indirizzo SwitzerlandTravelCentre.com/Voluntourismus.


Le otto offerte di volonturismo


  • Fattoria di montagna della famiglia Fuchs ad Appenzello (AI)

  • Capanna Tälli a Gadmen (BE)

  • Albergo di montagna Medelina a Curaglia (GR)

  • NOVITÀ: Campo Cortoi a Mergoscia (TI)

  • Fattoria di montagna Durannuhof a Duran (VS)

  • Offerta turistica Erlebniswelt Muotathal a Muotathal (SZ)

  • NOVITÀ: Refuge du Grammont a Miex (VS)

  • NOVITÀ: fattoria e B&B Wielandleben a Röthenbach (BE

 


Hof und B&B wielandleben in Röthenbach/BE (©Schweizer Berghilfe)

Fattoria e B&B Wielandleben a Röthenbach (BE) (©Schweizer Berghilfe)

 


Gasthof Refuge du Grammont in Miex/VS (©Refuge du Grammont)

Refuge du Grammont a Miex (VS) (©Refuge du Grammont)

 


Feriendorf Campo Cortoi in Mergoscia/TI (©CampoCortoi)

Campo Cortoi a Mergoscia (TI) (©CampoCortoi)

 


L’Aiuto Svizzero alla Montagna è una fondazione finanziata esclusivamente da donazioni che mira a migliorare le basi dell’esistenza e le condizioni di vita della popolazione montana svizzera, e contribuisce allo sviluppo degli spazi economici e di vita, a salvaguardare la cultura regionale, a tutelare il paesaggio e a frenare l’esodo rurale. Il sostegno sblocca notevoli investimenti che creano valore aggiunto e posti di lavoro per gli esercizi locali. L’Aiuto Svizzero alla Montagna è titolare del marchio ZEWO e certificato SQS/VMI per l’eccellenza della gestione delle organizzazioni senza scopo di lucro.


 


Lo Switzerland Travel Centre è l’organizzatore di viaggi-vacanza ufficiale e il più grande in Svizzera. Dispone della più vasta offerta di vacanze prenotabili nel nostro paese e permette un accesso rapido a oltre duemila alberghi, proposte ferroviarie e viaggi individuali. Con sedi a Zurigo, Londra, Stoccarda e Hong Kong, nonché collaboratori negli Stati Uniti, negli Stati del Golfo e in Asia, lo Switzerland Travel Centre offre un servizio globale ma al tempo stesso di prossimità. Lo Switzerland Travel Centre, un’affiliata di hotelleriesuisse, di Svizzera Turismo, delle FFS e di diverse ferrovie regionali, occupa più 120 collaboratori entusiasti della Svizzera.


 


Maggiori informazioni


Aiuto Svizzero alla Montagna


Kilian Gasser    


Ufficio stampa Aiuto Svizzero alla Montagna


Soodstrasse 55, 8134 Adliswil     


Cellulare 079 443 55 21    


[email protected], www.berghilfe.ch    


 


Switzerland Travel Centre


Ufficio stampa


c/o Panta Rhei PR


Weinbergstrasse 164, 8006 Zurigo


Telefono 044 365 20 20    


[email protected]